EDIT – EATING IN A FACTORY – EAT DRINK INNOVATE TOGETHER

EDIT – EATING IN A FACTORY – EAT DRINK INNOVATE TOGETHER

Via Cigna 96/17

www.edit-to.com

Aperto 7/7, dalle 7 am alle 2 am nelle varie aree (gli spazi ristorazione saranno aperti a pranzo e a cena)

 

Come non parlarvi di un posto di periferia che mi ha stupita? Qui si sono unite diverse eccellenze del food&beverage: i Costardi Bros, Pietro Leeman, Renato Bosco, i bar tender del Barz8.

Nato a novembre dalla ristrutturazione di una fabbrica in disuso, il nuovo “polo enogastronomico”, ha una filosofia basata sullo “sharing”. Dopo le co-house, il co-working, le co-kitchen.

Edit offre diverse opzioni, per ogni tasca e per ogni orario della giornata. Iniziamo al mattino con la “bakery” con i lievitati di Bosco, proseguiamo con il “ristorante” affidato ai fratelli Costardi (chef stellati famosi per il loro risotto), continuiamo con la “brewery” all’insegna del social eating, cucina a vista con i piatti vegetariani firmati Leeman, tavoli grandi dove unirsi a sconosciuti e dove provare tante birre diverse (davvero diverse, basta pensare alla birra al sentore di caffè) e terminiamo con il “cocktail bar” (aperto solo di sera). Ma non finisce qui. Infatti co-kitchen significa avere 4 cucine completamente attrezzate che si affittano per cucinare insieme, per eventi, etc.. In tutto il locale, predominano i tavoli sociali: tutto è infatti pensato per la condivisione. Il cibo è buono, anche se non abbondante e non proprio economico, l’ambiente radical chic è degno di nota, la curiosità data dalle cucine a vista appagata.

Provare per credere!

Via Cigna 96/17

www.edit-to.com

Open 7/7; from 7 am to 2 am in the various areas, (the dining areas will be open for lunch and dinner)

 

I would like to advise you about a new place in the suburb where to find several food and beverage excellences: Costardi Bros, Pietro Leeman, Renato Bosco, Barz8 tender bars.

Born in November, from a factory renovation, the new “food and wine center” has a philosophy based on “sharing“. After the co-house, the co-working, the co-kitchen.

Edit offers several options, for each pocket and for each time of day. During the morning, there is the “bakery” with leavened Bosco. For lunch or dinner, you can appreciate the expensive “restaurant” entrusted to the brothers Costardi (famous star chefs for their risotto). During the afternoon and the evening you can go to the “brewery” with vegetarian dishes made by Leeman; large tables to join strangers and where you can try many different beers (very different, just think of the beer at the smell of coffee). You can end the night at the “cocktail bar“. However, it does not end here. In fact co-kitchen means having 4 fully equipped kitchens that are rented for cooking together, for events, etc .. In the entire place, social tables predominate: everything is designed for sharing. The food is good, although not abundant and not cheap; the radical chic environment is noteworthy, the curiosity given by the kitchens at sight is satisfied.

Seeing is believing!

FLOWER BURGER – VEGAN

FLOWER BURGER – VEGAN

Via Bertola 29/c – 011.19019773 – www.flowerburger.it

Aperto tutti i giorni 12 – 15 19 – 23

Vegan Hamburgheria, atmosfera “easy”, genere hippy. Catena presente già a Milano e Monza offre “fast food” sano. I piatti sono colorati e molto belli da vedere. Assaggiate quello che sembra formaggio ma non lo è, le salse vegan mayo, nonché il salame al cioccolato con puro burro di cacao, rimarrete piacevolmente stupiti. Il pane è di diverso tipo (curcuma, cereali, etc), il mio consiglio è provare quello al carbone nero

Il locale è colorato, i posti a sedere sono al piano superiore. Chiedete alle ragazze le ricette, saranno più che contente di aiutarvi!

Notizie Utili: il lunedì sconto 20% – a pranzo sempre 10%!

Open daily 12-3 pm 7 pm-11 pm

Vegan Hamburgheria, “easy” atmosphere.This chain is already present in Milan and Monza and it offers healthy “fast food”. The dishes are colorful and very beautiful to see. Taste what appears cheese but it is not, the sauces vegan mayo, and the chocolate salami with pure cocoa butter, you will be pleasantly surprised. There are a different type of bread (turmeric, cereals, etc), my advice is to try the black coal The restaurant is colorful, the seats are upstairs. Ask to the girls all the recipes, they will be more than happy to help you!

Top News: 20% discount on Monday – 10% always at lunch!

IL TRAM DEL GUSTO – CENE IN MOVIMENTO TASTE TRAM – MOVING DINNERS

IL TRAM DEL GUSTO – CENE IN MOVIMENTO TASTE TRAM – MOVING DINNERS

http://www.gtt.to.it/cms/turismo/cene-in-movimento

Servizi Turistici G.T.T. – Tel. 011 5764733 servizituristici@gtt.to.it

 

Avete notato i tram colorati che sfrecciano per il centro della città?  Si chiamano Ristocolor e Gustotram. Si tratta di due tram storici che sono stati ristrutturati e adibiti a veri e propri ristoranti che possono accogliere al loro interno fino a 32 persone. Il design particolare è stato curato dall’artista Ugo Nespolo e riprende i colori della cremagliera Sassi – Superga.

Il tipico tram a Torino non è più soltanto un semplice mezzo di trasporto, ma un divertente luogo dove unire la visita alla città comodamente seduti, alla degustazione dei tipici piatti della cucina piemontese e dei suoi vini e magari anche alla musica dal vivo.

Vi sono quindi 3 possibilità: un aperitivo (durata 1h), una degustazione di piatti tipici (durata 1,5 h) o una cena (durata 2h).

 

PREZZI

– Aperitivo: € 18,00 a persona, 3 € per prenotazione tavolo

– Degustazione: 35 € a persona, 5 € prenotazione tavolo

– Cena Gourmet: 50 € a persona, 10 € prenotazione tavolo

http://www.gtt.to.it/cms/turismo/cene-in-movimento

Tourist Services G.T.T. – Tel. 011 5764733 servizituristici@gtt.to.it
Have you noticed the colorful tram whizzing to the city center? They are called Ristocolor and Gustotram. These are two historic trams which have been refurbished and used as actual restaurants that can accommodate up to 32 people. The particular design has been taken care of by the artist Ugo Nespolo and resume the colors of the Sassi – Superga rack tramway.

The typical tram in Turin is no longer just a simple transport, but a fun place that combine a visit of the city to a tasting of typical dishes of Piedmont cuisine and wines and maybe even live music.

Therefore there are 3 possibilities: an aperitif (duration 1h), a tasting of typical dishes (duration 1.5 hours) or a dinner (duration 2 hours).

 

RATES

– Aperitif: € 18.00 pp, 3 € for table reservation

– Tasting: € 35 pp, € 5 table reservation

– Gourmet Dinner: 50 € pp, 10 € table reservation

COLAZIONE A TORINO – BREAKFAST IN TURIN

COLAZIONE A TORINO – BREAKFAST IN TURIN

Per cominciare fina da prima mattina a gustare l’atmosfera della vera Torino, non può mancare una colazione tipica in uno dei caffè o pasticcerie del centro della città. C’è sempre una buona scusa per coccolarsi e regalarsi un momento piacevole per iniziare la giornata.

Non si può resistere ad un bignè, ad un bicerin o al fantastico cappuccino con croissant. Ecco di seguito i miei preferiti.

PASTICCERIA VENIER

Via Monte Di Pietà, 22

La pasticceria è famosa per le sue torte sacher, il torrone morbido, i pasticcini alla crema e soprattutto per le sue freschissime, morbide e buonissime brioches. La particolarità sono gli ingredienti provenienti da caseifici del posto. Da provare, magari accompagnato da un buon cappuccino, il torciglione alla crema. Il locale offre qualche tavolino ed un ottimo caffè. Il consiglio è un caffè con una pasta.

LOCANDA LEGGERA x colazione vegana o salata

Via Giovanni Francesco Napione, 32 – www.locandaleggera.it

Una colazione per tutti i gusti e per tutte le esigenze (vegani, intolleranti al latte, al glutine, ecc…) è quella della Locanda Leggera, sorella del Negozio Leggero dove si fa la spesa alla spina senza imballaggi e confezioni varie. Il concetto è lo stesso: ingredienti sani, genuini, a chilometro zero e freschi. Le proposte per la colazione sono tantissime: si va dalla tradizionale colazione all’italiana con caffè, cappuccino (disponibile anche con latte di soja ed altri tipi) e dolcetti (crostatine, dolci vegani, dolci senza frumento, brioches, muffin e fette biscottate artigianali) alla colazione anglosassone con uova e bacon, pancake dolci e salati. Una colazione sana, golosissima ed eco-sostenibile da provare! L’ambiente è davvero tranquillo, anche se presto si riempie. Su ogni tavolo c’è una bottiglia di acqua microfiltrata a disposizione dei clienti e totalmente gratuita, così come il pane. Il menù è molto pratico da sfogliare perché è diviso in due parti, in modo da poter combinare come si preferisce le bevande al cibo e la scelta è davvero ampia, infatti oltre alla tradizionale brioche o dolcetto mattutino con il cappuccino ci si può sentire a casa mangiando pane e marmellata, latte e cereali o frutta fresca, per chi invece preferisce il salato la scelta è altrettanto ricca: uova, panini e toast.

TEAPOT TISANERIA (anche per i bambini)

Via Silvio Pellico, 18 – Zona San Salvario – http://www.teapotisaneria.it/ Lun chiusi – mar – ven 8 – 19 –sab – dom 9 – 19

Ecco una colazione fuori dall’ordinario in un posto diverso dai classici caffè torinesi. Innanzitutto consiglio di guardare il sito internet e poi di arrivare e gustare caffè americano lunghissimo o uno degli innumerevoli tea facendovi consigliare dalla cameriera o un centrifugato mela carota e arancia, denso al punto giusto. Si può scegliere il pane tostato (è disponibile anche in farine speciali) con burro di montagna e marmellata artigianale. Per concludere yogurt con cereali e frutta fresca, fresca sul serio. Da Teapot c’è anche attenzione per chi ha intolleranze alimentari e non è insolito trovare cibi per celiaci o tortini vegani il cui sapore non ha nulla da invidiare agli altri. Inoltre troverete molte persone sedute a le ere o sul pc in quanto il wifi è libero e si può sostare ai tavoli tutto il tempo che si vuole. Per i bambini ci sono a disposizione giochi e album ed un fasciatoio per cambiare i più piccoli. Si può riconoscere il posto grazie al dehor recintato da biciclette e fioriere.

SAN TOMMASO 10 LAVAZZA

Via San Tommaso 10 – http://www.lavazza.it/it/mondo_lavazza/san-tommaso10/

Il locale storico da cui tutto è cominciato nel 1895 è la vecchia drogheria Lavazza, dove venivano create le prime miscele e fatti i primi esperimenti. Nel 1995 per i suoi 100 anni il locale ha riaperto al pubblico diventando una rinomata caffetteria. Oggi infatti offre qualche tavolino e ottima pasticceria. Il mio consiglio però è quello di provare l’”Espesso” un caffè fatto a spuma che si mangia e non beve con un cucchiaio bucato. Un caffè dolce ed unico nel suo genere, che fa parte della cucina molecolare.

FARMACIA DEL CAMBIO

Piazza Carignano, 2 lun – dom 9 – 19.30 http://www.delcambio.it/farmacia/

La farmacia del cambio occupa i locali della storica farmacia Bestente fondata nel 1833 da cui deriva il nome di farmacia. Ma si tratta a tutti gli effetti di una caffetteria con laboratorio. E’ un posto da vedere, per gustare un buon espresso e guardare i giovani pasticceri creare attraverso i vetri squisite prelibatezze. I prodotti da forno sono creazioni dello chef Fabrizio Galla, ma potrete assaggiare anche spremute e centrifugati.

To enjoy the atmosphere of the real Turin from the morning, you cannot miss a typical breakfast in one of the cafes of the city center. There is always a good excuse to enjoy a pleasant moment to start the day.

You can’t resist a cream puffs, a bicerin or fantastic cappuccino with croissants. Here are my favorites.

PASTRY VENIER

Via Monte Di Pietà, 22

The bakery is famous for its soft nougat, sacher cakes, cream cakes and especially for its fresh, soft and delicious pastries. The peculiarity are the ingredients sourced from local dairies. Try, perhaps accompanied by a cappuccino, the torciglione with cream. The restaurant offers some tables and great coffee.

LOCANDA LEGGERA salted and vegan breakfast

Via Giovanni Francesco Napione, 32 – www.locandaleggera.it

You can find a breakfast for all tastes and for all needs (vegan, gluten, milk intolerant, etc …). The concept is the same of the shop Leggero: healthy, genuine ingredients, sourced locally and fresh. The proposals are many, ranging from the traditional Italian breakfast with coffee, cappuccino (also available with soya milk and other types) and treats (vegan cakes, tarts, pastries, croissants, muffins and biscuits without wheat) the Anglo-Saxon breakfast with eggs and bacon, sweet and savory pancakes. A healthy breakfast, luscious and eco-friendly! The environment is really quiet, although soon fills up. On every table there is a bottle of filtered water at guests disposal and free of charge. The menu is very handy to browse because it is divided into two parts, so you can combine as you prefer drinks to food and the choice is really wide, in fact, besides the traditional morning cappuccino with brioche you can feel at home eating bread and jam, milk and cereal or fresh fruit, for those who prefer salty the choice is rich as well: eggs, sandwiches and toasts.

TEAPOT TISANERIA (even for children)

Via Silvio Pellico, 18 – Zona San Salvario – http://www.teapotisaneria.it/

Mon close – tue – fri 8 – 19 –sat – sun 9 – 19

Here you can have a breakfast out of the ordinary in a different place from the classic cafes of Turin. First have a look at the website and then you can come and enjoy an American coffee or one of the tea, making you advice by the maid or an orange carrot and apple juice. You can choose the toast (it is also available in special flours) with mountain butter and marmalade cream. Finally yogurt with cereal and fresh fruit. By Teapot there is also attention for those with food allergies and it is not unusual to find gluten-free foods or vegan cakes whose taste has nothing to envy to others. You will also find many people sitting in the ages or on the pc because the wifi is free and you can stop at the tables all the time that you want. For children there are games and album and a changing table to change the little ones. You can recognize the place thanks to the outdoor area enclosed by bicycles and planters.

SAN TOMMASO 10 LAVAZZA

Via San Tommaso 10 – http://www.lavazza.it/it/mondo_lavazza/san-tommaso10/

This is an historical place from 1895, it was an old grocery store, where Lavaazza created the first Lavazza blends and they made the first experiments. In 1995 for its 100 years the café has reopened to the public becoming a popular coffee shop. Today it offers some great coffee and pastry. My advice though is to try the “Espesso” a coffee made as a froth that you eat and drink with a slotted spoon. A unique and sweet coffee, which is part of molecular cuisine.

FARMACIA DEL CAMBIO

Piazza Carignano, 2 mon – sun 9 – 19.30 http://www.delcambio.it/farmacia/

Farmacia del cambio (translated change pharmacy) occupies the premises of the historic pharmacy Bestente founded in 1833, hence the name of the pharmacy. But this is in effect a cafeteria with lab. It’s a place to be seen, to enjoy a good espresso and watch the young pastry chefs create exquisite delights through the glass. The baked goods are creations of the chef Fabrizio Galla, but you can also enjoy fresh juices and smoothies.

MAGAZZINI OZ

MAGAZZINI OZ

Via Giolitti 19/A – 011 0812816 – www.magazzinioz.it

lun 12 – 19 – mar – ven 10.30 – 19 – sab 19 – 23

Casa OZ è un’associazione onlus per i bambini che incontrano la malattia e per le loro famiglie.

Magazzini Oz nasce dall’idea dell’associazione per sostenere le proprie attività. E’ uno spazio di incontro, formazione e studio, un negozio, una caffetteria, un ristoro, un luogo per leggere e per incontrare.

In questo spazio bellissimo, in pieno centro potrete infatti pranzare o fare aperitivo, fare shopping, studiare, leggere e rilassarsi, sapendo la doppia valenza di ciò che fate. Nei magazzini incontrerete molti lavoratori disabili, potrete parlare con loro e allo stesso tempo aiuterete economicamente l’associazione.

Via Giolitti 19/A – 011 0812816 – www.magazzinioz.it

mon 12 – 19 – tue – fri 10.30 – 19 – sabt19 – 23

 

Casa OZ is a non-profit association for children who meet the disease and their families.

Warehouses Oz is an Association brainchild to support its activities. It is a space for meeting, training and study, a shop, a café, a restaurant, a place to read and to meet.

In this beautiful space, close to the city center you can have lunch or aperitif, to shop, to study, to read and relax, knowing the double meaning of what you’re doing. You will meet many disabled workers in warehouses, you can talk to them and at the same time you will be helping financially binding.

Translate »